La notte a me porta scompiglio questo è risaputo. Perciò quando scrivo di notte può accadere qualunque cosa anche perché la maggior parte delle volte succede mentre sogno.

Qualche notte fa ho dissestato il cuore di una mia carissima amica “La Pinarda” provetta sassofonista. Lei legge il mio blog quotidianamente e l’altra notte l’ho ha fatto prima di andare a dormire. Disgraziatamente è capitata in quello che avevo appena pubblicato tra sabato 24 e domenica 25 novembre intitolato “Questa sera”.

La Pina s’è talmente preoccupata per quel post che ha tentato di chiamarmi, (ma io spengo qualunque cosa dopo una certa ora solo il cervello non si spegne mai), non ottenendo risposta è andata in panico sicché è stata male tutta la notte, dando di stomaco e piangendo.

Il giorno dopo mi ha inviato un sms per chiedermi come stavo, io tranquilla (essendo all’oscuro del danno provocato) le ho risposto…

View original post 83 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...