A volte gli intarsi della vita si mescolano congiungendo passato e presente anche attraverso le connessioni telematiche che ci uniscono grazie ai social network.

Proprio oggi ho iniziato a seguire su twitter un tipo che mi sembra interessante: “Io ricordo” @parallelo38rc. Ancora tutto da scoprire, ma l’ho scelto innanzitutto perché ieri abbiamo avuto un simpatico scambio grazie anche ad una mia conoscenza già acquisita @elisaborriero, e poi perché mi ha colpita la sua pic e lo sfondo alla medesima: il celeberrimo quadro di Pellizza Da Volpedo “Quarto stato”, che per gli italiani è un grande vanto e per me, che abito a pochi chilometri da Volpedo e passo di frequente davanti alla casa museo del famoso pittore, è ancora più significativo.

Spesso seguendo il filo dei miei pensieri vado a percorre e ripercorrere strade lontane e dimenticate, così è successo oggi quando ho sbirciato il profilo del mio nuovo amico…

View original post 758 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: