Ha incrociato la mia vita per pochissimo tempo Carmelina.

E’ arrivata a metà dell’anno scorso  nell’appartamento che divide il terrazzo con il mio.

L’altra sera, arrivando dal lavoro, ho subito notato che tutte le imposte della sua casa erano chiuse. Magari è andata in vacanza qualche giorno, mi sono detta. Ma un presentimento che non volevo ascoltare mi ha punto il cuore.

Guardando nella cassetta della posta ho trovato un suo biglietto: “Cara Nadia ci dispiace di non averti salutata, ma è successo tutto molto in fretta. Ti abbracciano tanto Roberto e Gabriella, e io sarò sempre la tua patatona. Ti voglio bene, Carmelina. P.S. questo è il nostro numero di telefono…”

Così ho scoperto che non l’avrei più vista. In inverno si va poco nel terrazzo grande sopra i tetti, e non la incontravo da un paio di settimane, perciò non sapevo del trasferimento in altra abitazione, chissà dove…

View original post 375 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: