Sette8zero

libera.mente

Una giornata festiva, i bus alle periferie dell’impero passano poco, ma sono sempre pieni di tanto.

Imparo cose nuove perché macchina non ho e mai l’avro’ e così vedo quello che accade in un microcosmo che è meglio del cinema di serie B a cui siamo costretti ad assistere nostro malgrado.

Si entra al centro, un tempo era proibito … ormai pure qui è tutto nella politica  del centro (dei miei interessi non dei vostri), a fatica conquisti uno spazio e poi respiri a tempo con le frenate.

 Il violinista slavo con vestito da festa è molto interessato alla spiegazione del gratta & vinci della cassiera del bar di piazza Venezia che sta andando al lavoro. La cassiera è una giovane donna carina e  semplice di aspetto, loquace anche con chi  gli chiede nel bus se viene pagata bene.  Lei è vera esperta, sa tutto, e lui, insieme alla sua…

View original post 218 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: