Eleonora

Gatto Atlantico

Eleonora era una mia compagna delle elementari. Abitava in via dell’Orso, vicino alla scuola di danza classica dove non sono entrata mai e spesso giocavamo assieme il pomeriggio. Qualche volta, quando mio padre era favorevole, andavo da lei e c’era suo nonno, un uomo tanto per bene e gentile. Una volta ci portò al Luna Park. Era la mia prima volta. Ma capii subito che non faceva per me. Così come non facevano per me i circhi e i cori, le parrocchie, i boy scout e le gite organizzate. Chissà perché poi, chissà come mai si nasce contro le associazioni…

Ma questa è un’altra storia.

Più spesso Eleonora veniva da me ed era sempre iperattiva e allegra. Un’anima positiva, piena di energia e di speranze, ogni giorno. Pure troppo per una persona come me che, tendenzialmente, viveva serena nel silenzio della sua stanza e delle sue bambole.

Eleonora mi voleva…

View original post 886 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...