Libera.mente

Sai se i morti ritornano a vivere?

Domanda trovata oggi, al posto delle solite bollette,  nella buca della posta .

Mi ci voleva perché poche ore prima ho visto un  documentario chiamato Act of Killing (non faccio piu’ uso di TV, indi consumo a piccole o grandi dosi  immagini in movimento scaricate in rete).

 

Mi ha catturato questo docu film, appunto qua  di morti si parla; gli attori principali sembrano  sopravvissuti, in malo modo, (tipo zombie) a una gioventu’ trascorsa a commettere efferati crimini (mai puniti o condannati). Torturare, togliere vite, magari con  scopi di estorsione- dei veri gangster di retaggio Far West americano. Questa vita  per loro ‘da uomini liberi ‘ è prigione  con tutte le rabbie dei fantasmi  che hanno creato.  Vero psicodramma, recitano se stessi e si raccontano  quasi creando un film nel film.

E’ un trucco del regista (forse anche lui  vuole parlare  ad altri…

View original post 346 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.