VIENI C’E’ UNA FRANA NEL BOOOSCOOOOO…

Era la voce di Messer Cinghiale che vedendomi arrivare mi chiamava facendo il verso all’antica e famosa canzone.
L’ho incontrato mentre salivo in Altacollina, lui e Madama Fagianella erano là “così”, con le zampe sui fianchi che scrutavano contrariati i danni prodotti dalle piogge di questi giorni.
“Va che disastro – mi dice – ville di qui ville di là e la mia tana diventa un frana”.
“Accipicchia!” Rispondo.
E lui, prima di continuare mi avverte: “E non farmi parlare in rima quando racconti altrimenti non ti lascio più passare dal bosco vè!”
“Va beeeeneee…Dai fatemi vedere un po’ che faccio due foto per il mio blog”.
“Sì, però non mi riprendere, devo salvaguardare la mia privacy”.
“Tranquillo, sai che non mi permetterei mai”.
Ed ecco qui un piccolo reportage di quello che succede più o meno in tutta l’Italia.
Quella che vedete sotto è l’immagine di uno dei tanti…

View original post 122 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...