Zucche per Alvin

Sondaggio: credi che esistano gli extraterrestri?

I miei racconti sono flash mob

Questa l’ho rubata

Autunno

Gatto Atlantico

Ho ripreso a camminare tutti i giorni, come quando ero studentessa universitaria. Inquieta e non felice: in attesa.

Ma questo nuovo cammino è il regalo più bello che mi sono fatta per le mie strane mattine. Tutto si rischiara sotto al lungotevere quando lungotevere si sveglia.

Tranne questa mattina.

Stamani sembrava che ogni momento di dolore e di paura e di emozione disperata fosse dentro di me. Come se avessi scoperto che questo mondo non finirà quando il Sole esploderà.

Ma quando scoppierà questo mio cuore che oggi sembra portare dentro tutto.

Tutto quello che c’è.

Ieri sera ho avuto una urgenza di scrittura perché immagini su immagini si susseguivano davanti a me; qualcosa di simile a quando – a quanto pare – si sta per morire e tutta la vita scorre davanti in un secondo.

Me lo raccontò una volta Stelio che quando era ragazzo e militare si era…

View original post 225 altre parole

心 の もの (kokoro no mono)

libera.mente

Suonano alla porta.

Non aspetto nessuno.

Nessuno è infatti fuori, vedo solo un grosso pacco con carta iridescente e un fiocco viola.

C’è il mio nome su, non mi resta che prenderlo e chiudere la porta.

Lo poggio sul tavolo tra le mille carte e bollette e prescrizioni mediche e mav e bottoni da cucire e panni d’appendere.

 

Dovrò aprire questo strano grosso pacco. Da dove arriva? Mistero sul mittente, non lo trovo scritto da nessuna parte. Forse non dovevo portarlo dentro casa, che sotto sotto ci sia qualche fregatura?

Comincio a scartare e trovo altra scatola, ma più piccola. Sembra tipo bambole matrioske perché continuo a trovarne altre e altre, almeno 5. Poi mi fermo, squilla cellulare vado a rispondere e tengo sott’occhio il pacco, parlo con la mia amica e mi sembra che qualcosa   si sia mosso. No, non può essere, sarà un’ allucinazione o sono distratta…

View original post 125 altre parole

Abilmente Autunno 2014 – Vicenza