Autunno

Gatto Atlantico

Ho ripreso a camminare tutti i giorni, come quando ero studentessa universitaria. Inquieta e non felice: in attesa.

Ma questo nuovo cammino è il regalo più bello che mi sono fatta per le mie strane mattine. Tutto si rischiara sotto al lungotevere quando lungotevere si sveglia.

Tranne questa mattina.

Stamani sembrava che ogni momento di dolore e di paura e di emozione disperata fosse dentro di me. Come se avessi scoperto che questo mondo non finirà quando il Sole esploderà.

Ma quando scoppierà questo mio cuore che oggi sembra portare dentro tutto.

Tutto quello che c’è.

Ieri sera ho avuto una urgenza di scrittura perché immagini su immagini si susseguivano davanti a me; qualcosa di simile a quando – a quanto pare – si sta per morire e tutta la vita scorre davanti in un secondo.

Me lo raccontò una volta Stelio che quando era ragazzo e militare si era…

View original post 225 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: