Della violenza e di altri piccoli peccati

Gatto Atlantico

Guarda quel ragazzo, quel Cucchi, calpestato con tutta la sua fragilità e morto solo in un letto anche quello solo.

E guarda quel funzionario di polizia che grida: caricate, a degli operai che stanno solo camminando ed esercitando un diritto previsto dalla Costituzione.

E guarda la ragazza impiccata perché si è difesa da uno stupro, colpevole di essere donna.

E poi forse invece di continuare un elenco, basterebbe andare a vedere il film di Wenders che ieri sera ha riempito di immagini tragiche il mio cuore; di guerre, genocidi, carestie, di occhi di bambini spaventati da quello che significa vivere.

E poi guarda come quelle stesse mani che uccidono e distruggono possono ricostruire in pochi gesti intere foreste. Come degli Dei venuti da un pianeta lontano magari chiamato Olimpus come succederebbe in qualche telefilm rassicurante alla Star Treck.

Questo siamo, assassini e santi, distruttori e creatori.

Siamo la peggiore specie…

View original post 278 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: