Nella mia nullità

Gatto Atlantico

Nella mia nullità – a voler proprio dar retta a Parmenide di Elea – mi muovo a volte con leggerezza. Il vuoto però va detto che delle volte sgomenta.

Per esempio si sa che volare mi sgomenta. Non però giovedì scorso. Mi sono messa al posto finestrino e indubbiamente ho visto cose interessanti. Soprattutto se il cielo è nuvoloso praticamente voli sopra le nuvole. Come in quei disegni dove l’omino pesca seduto al bordo della nuvola o della luna. Oppure gli angioletti fanno festa e suonano.

Abbiamo avuto poca fantasia immaginando il paradiso. Va detto.

Nella mia nullità di persona concentrata su me stessa, senza ottenere grandi risultati peraltro, giustamente mi sono lasciata umiliare per anni da persone che nella loro pienezza (sorvolando sul materiale della loro stessa piena consistenza, naturalmente: ci sono vari tipi di materiale che compongono l’essenza delle persone; alcuni emanano ahinoi cattivi odori. Ma non tutti:…

View original post 298 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: