Malanni di stagione

ARF!
Questa mattina presto sento il soffio di un alito amico sulla guancia, apro gli occhi e vedo il mio lupo solitario che mi osserva con sguardo malinconico.
“Hoibò” balbetto alzandomi dal letto “Com’è che ti palesi senza il solito cipiglio nobile e fiero, mi sembri un cane depresso bisognoso di affetto”.
“AFFETTO! Non esageriamo..però..effettivamente…”
“Vuoi spiegarti? Hai per caso incontrato una banda di cacciatori che non trovando altra selvaggina ha deciso di prendersi la tua di pelle?”
“Ma va là, quei rincoglioniti riescono solo a prendere qualche povero animale che gli viene servito su un piatto d’argento dentro le riserve di caccia.
Fosse per l’abilità venatoria non porterebbero a casa nemmeno uno stronzo del loro cane”.
“E allora che ci hai fratello caro?”
“Mhmhm…sono ammalato…”
“Prego? Non ho capito, ti spiace alzare la voce”.
“mmmlato…”
“Che cosa?”
“SONO AMMALATO!”
“Azz! Capito, ho capito! Anzi, non ho capito. Che cavolo…

View original post 713 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...