Adamo Eva e l’eutanasia

Gatto Atlantico

Guardavo stamani la buffa decorazione sulla porta di un vicino. Era una decorazione grossolana ma mi ha fatto sorridere. E mi sono messa a riflettere sul perché ci riempiamo di lucine, festoni, robe colorate e pupazzi rossi. In effetti, se trascuriamo per un attimo (sempre che sia possibile) il lato commerciale della cosa, tutte quelle luci e quegli addobbi colorati servono semplicemente a festeggiare tutti insieme una nascita. Non un compleanno: proprio una nascita. Come se quel momento in cui una nuova vita respira si rinnovasse ogni anno e ogni anno andasse festeggiato.

Nelle nostre ricche e borghesi case è questo che accade quando nasce un bambino. Ma penso che la felicità per una nascita sia proprio istintiva. È in effetti la cosa migliore che riusciamo a fare noi esseri umani e anche nel modo più piacevole.

A volte però fare figli non è possibile e ci si deve rinunciare…

View original post 823 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: