Effetto Eco

Gatto Atlantico

E mentre viviamo prigionieri di un paese illiberale, incapace di assorbire la realtà che esso stesso vive – come degli anticorpi impazziti che non riconoscono un organo vitale e tentano di distruggerlo (mi riferisco naturalmente alla legge sulle Unioni Civili) – io mi interrogo su una terra di civiltà che – pur tra guerre e ammazzamenti – ha inventato il diritto e ha visto fiorire arte musica e possibilità e che ora è totalmente distrutta da un punto di vista etico e culturale.
Orde di insipienti, di pressapochisti, di mangiapatatine che invadono le strade. E nessuno si senta escluso.
Io non mi sento esclusa.
Alla notizia della morte di Umberto Eco io mi sono sentita in colpa. In profonda colpa. Non è stato solo dispiacere perché il paese ha perso una grande mente e non vediamo sostituti.
Mi sono sentita in colpa per quello che sono stata in un lontano…

View original post 576 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: