CASALINGA EVAPORATA

Sorvolando sulla convinzione, ormai cronica, di essere un’entità di origine sconosciuta caduta per sbaglio dentro un corpo umano, ho sempre pensato (in veste umana) di essere destinata a una famiglia di nobili e facoltose origini. Invece m’è toccata una famiglia ricca di nobiltà d’animo e basta.

Questa ricchezza mi è stata donata con tanto amore ed io ne sono grata ai miei genitori umani, peccato che mi abbia creato qualche problema esistenziale. Innanzitutto perché sono esageratamente sensibile, carica di ideali impossibili da coltivare in questo mondo, e dotata di quella genialità che intimorisce i comuni mortali.

Ormai ho fatto l’abitudine anche a queste peculiarità scomode da tenere nel cuore, quindi mi sono rassegnata da tempo a conviverci. Ciò che invece mi disturba tenacemente, e che non riesco proprio a digerire, è non potermi permettere di pagare qualcuno per tenermi in ordine la casa.

Essendo una persona poco dotata dal punto…

View original post 185 altre parole

Annunci