Amate mete

Una decina di anni fa, (quando ancora lavoravo e potevo permettermelo), feci un viaggio in Marocco. Era gennaio mese in cui, come ogni anno, le ferie erano obbligatorie. Non avevo idee né desideri particolari per le mie vacanze, perciò scelsi una meta turistica a caso in un paese che avevo visitato in precedenza e che mi era piaciuto parecchio: il Marocco. La città di destinazione, Agadir, nella mia mente era come Riccione, quindi partii senza entusiasmo pronta ad annoiarmi per una settimana in beata solitudine.

Io e la mia ombra

Poi la solitudine si trasformò in migliaia di passi

sparsi in altre settimane

per salire più volte all’Antica Casbah

L’Antica Casbah sulla collina

Antica Casbah, antico selfie

Si trasformò in ammirazione verso quel mare

abbandonato dai turisti

Con sabbia e cielo

coperti di gabbiani in cerca di cibo

Cielo e sabbia

Sabbia

Cielo

Cielo e mare

Diventai gatto tra i…

View original post 39 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: