Rimpatriata

MANOLA

Esco di rado di sera  ,ma quando le “ragazze” del 68 compagne del mio primo lavoro in fabbrica mi chiamano la settimana scorsa  per una rimpatriata in pizzeria non potevo rinunciare ,eravamo tutte giovani io non ancora quindicenne apprendista in una fabbrica tessile della mia zona, quanti ricordi ,il rumore infernale dei telai ,le spole che andavano su è giù in una corsa folle data la velocità di riempimento del filato sempre da ricambiare con spole vuote ,e il caldo estivo infernale dove non si poteva nemmeno aprire le finestre perchè si rischiava la rottura del filo …be però anche risate tra di noi e qualche scherzo non ci mancava mai …

e il tempo corre la vita ci divide negli anni ognuna con tante storie  e ci troviamo pensionate ,un po di tutte le età ,la più anziana di 90 anni ,ancora in forma e alla fine della serata…

View original post 68 altre parole

Annunci
Pubblicato su Uncategorized. 1 Comment »

Una Risposta to “Rimpatriata”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: